SEO: Posizionamento siti web

Un sito di successo è caratterizzato dall’elevatissimo numero di accessi.
Posizionamento SEO con Artematika

Posizionamento SEO con Artematika

Più persone andranno a cliccare sul sito, più questo vedrà accrescere la propria popolarità. Durante la navigazione su internet, però, è possibile imbattersi in innumerevoli siti.

L’errore che spesso viene fatto dalla maggior parte delle persone è pensare che il motore di ricerca, a una nostra domanda, ci risponda elencandoci siti che maggiormente potrebbero esserci utili, relegando agli ultimi posti quelli meno adatti.

Molte volte non è così.

Il posizionamento SEO è ciò che garantisce visibilità al sito, caratteristica imprescindibile per assicurarsi un esito positivo del posizionamento stesso.

Più specificatamente SEO è un acronimo e corrisponde a “Search Engine Optimization”, letteralmente “ottimizzazione sul motore di ricerca”.

A questo concetto appartengono tutte le attività che garantiscono il miglioramento della posizione del proprio sito web sul motore di ricerca selezionato.

Oggi Google è sicuramente il motore di ricerca più utilizzato a livello mondiale e si riserva una particolare attenzione proprio per questo.

Come viene stabilito quali sono i siti che appaiono primi al termine di una ricerca su Google?

Rendere un sito idoneo in tutti i suoi aspetti alle richieste di Google è sicuramente un passo avanti per la posizione del sito tra i risultati di qualsiasi motore di ricerca.

Le strategie da mettere in atto per consentire il successo del sito sono diverse: per prima cosa si deve partire necessariamente dalle basi. Il sito per essere ottimizzato ha bisogno prima di tutto di una buona struttura e del miglioramento del suo codice HTML, di un esauriente corpo di testo con contenuti originali e ben elaborati e di una considerevole quantità di link con i quali può essere raggiunto da tante strade diverse.

Per rendere il processo di posizionamento più proficuo possibile è necessario un precedente studio delle parole chiave.

Le parole chiave o keywords sono assolutamente fondamentali e per questo devono essere ben calibrate: esse devono essere abbastanza generiche perché maggiormente cercate sul motore di ricerca, ma allo stesso tempo non troppo distinte per non avere il problema inverso e rischiare di non essere utilizzate affatto nelle ricerche.

Questo studio per essere accurato e preciso ha bisogno di essere condotto da persone competenti che hanno a loro disposizione gli strumenti giusti e software creati per questo tipo di necessità.

Strumento che viene in particolar modo utilizzato è Google AdWords, che offre la possibilità di consultare statistiche in materia di ricerche condotte da chi naviga in internet, rispetto ad un singolo Paese o a livello mondiale.

In conclusione, è essenziale aggiungere che dietro al motivo per il quale un sito è ben posizionato, vi sono molte altre spiegazioni: una di esse è sicuramente il tempo di attività del sito. Un sito che ha un dominio con qualche anno alle spalle ha molte più probabilità di essere più visitato. Altra motivazione può essere anche il tempo di permanenza medio degli utenti sul sito specifico.

SEO vuol dire ottimizzazione del posizionamento sui motori di ricerca.

Il posizionamento SEO sui motori di ricerca è l’insieme delle tecniche che hanno il compito di accrescere la visibilità di un sito internet. In altre parole il fine ultimo del SEO è quello di migliorare la posizione sui motori di ricerca.

Il posizionamento può essere distinto in due macro voci:

  1. Risultati organici a pagamento;
  2. Risultati non a pagamento.

Capire cosa si intende per SEO

L’esempio è molto semplice, quando cerchiamo su Google qualcosa che ci interessa digitiamo una parola nel motore di ricerca. A quel punto Google consegna all’utente dei risultati divisi per pagina in ordine decrescente di importanza e in funzione della rilevanza che ha quel sito sul motore di ricerca, rispetto alla ricerca stessa.

I risultati di una ricerca sono ordinati dal motore di ricerca a seconda della maggiore o minore pertinenza rispetto alla parola digitata.

Perché il SEO riveste una importanza fondamentale per un sito web?

Chi naviga in internet difficilmente va oltre la prima pagina. La prima pagina di Google contiene i primi 20 risultati, quindi, se non siete almeno in seconda pagina è praticamente inutile avere un sito web, perché nessuno vi troverà.

Trovarsi ai primi posti di un motore di ricerca equivale ad essere trovati da chi sta cercando il prodotto o il servizio che offrite.

La formula magica del SEO

Il SEO non rilascia successi immediati e sicuri, e di conseguenza non esiste neanche nessuna formula magica.
Lavorare con il SEO include anni di esperienza passati a risolvere il complicato algoritmo di Google, risolvendo i casi di penalizzazione, in una vera e propria guerra che si chiama:
“Scalare i risultati di una ricerca.”

Scalare i risultati di una ricerca.

La strategia SEO

Ciò che avviene prima e dopo la realizzazione di un sito web è l’attuazione di una strategia SEO efficace che investe i seguenti fattori:

  • Scelta dominio;
  • Studiare il mercato di riferimento e i competitors;
  • Attenzione ai contenuti, title, meta description, on page, keywords e tag;
  • Architettura del sito;
  • Velocità di caricamento;
  • Design responsive;
  • Analisi SEO on page;
  • Analisi SEO off page;
  • La Link Building.

Una buona strategia SEO deve svilupparsi nel tempo per ottenere risultati efficaci.

Evitate assolutamente di affidare il vostro sito web a tecniche Black Hat che, anche se danno risultati ottimi e immediati, finiscono per essere penalizzati da Google anche in maniera irreversibile.

La differenza tra SEO e SEA

Il segreto del successo di un sito web sta nella sua popolarità, dipende tutto da quante persone decideranno di cliccare proprio sul quel link. Solo in questo modo il sito inizierà a rappresentare una risorsa fruttuosa. Il consiglio che viene dato normalmente è quello di fare un investimento per far sì che la visibilità sia ottima. Possono essere intraprese diverse vie, quella più conosciuta è quella del posizionamento SEO.

L’acronimo SEO sta per “Search Engine Optimization” e letteralmente indica tutte quelle strategie e attività messe in atto dalla web agency che garantiscono l’ottimizzazione del sito sul motore di ricerca selezionato. Questo tipo di posizionamento si chiama “puro” o “organico” e viene distinto da altri tipi di strategie per ottimizzare il sito. Con il posizionamento SEO infatti si agisce direttamente sulla struttura del sito, sfruttando i miglioramenti che derivano dalla creazione di contenuti originali e accattivanti; dall’attribuzione di tag composti da parole ben precise, le più utilizzate dagli utenti dei motori di ricerca, chiamate “keywords”; dal miglioramento del codice HTML della pagina web.

Esiste un altro procedimento per garantire visibilità al sito: questo sistema alternativo prende il nome di SEA.
L’acronimo SEA significa “Search Engine Advertising” e indica un tipo di promozione del sito a pagamento. Grazie al SEA viene infatti messa in atto un vera e propria campagna pubblicitaria per acquisire visibilità.

Sostanzialmente chi vuole promuovere il proprio sito lo fa pagando per ogni accesso sul sito stesso. Questa modalità prende il nome “pay per click”.

A seguire un immagine che mostra la differenza tra una promozione a pagamento su Google Adwords (SEA) evidenziata in giallo chiaro e i risultati del posizionamento organico (SEO).

SERP Google SEO e SEA

SERP Google SEO e SEA

Queste due tipologie di posizionamento portano ad uno stesso risultato, di conseguenza possono essere racchiuse nel concetto di posizionamento SEM, (“Search Engine Marketing”).

In realtà però sfruttano benefici molto diversi tra loro: il SEO va ad ottimizzare il sito stesso che guadagnerà visibilità per merito e sfrutterà in questo modo un vantaggio duraturo perché ormai il sito presenta tutte le caratteristiche per essere tra i primi risultati.

Unico problema legato al SEO è il tempo richiesto dal processo di miglioramento del sito che è più lungo di quello del SEA. Al contrario il posizionamento SEA ha il pregio di fornire risultati immediati, perché pagando si potrà vedere fin da subito il proprio sito tra i primi risultati.

Ovviamente ciò richiede un budget abbastanza alto e un impegno continuo perché il sito è ben visibile solo grazie all’investimento che c’è dietro e non a una reale validità del sito stesso.

Posizionamento SEO Turbo!

Il tuo Sito Web Primo sui Motori! … Supera i tuoi competitor!

Il tuo sito web in prima pagina su Google.it!
Posizionamento SEO di Artematika.it

Posizionamento SEO di Artematika.it

Siamo esperti nel posizionamento SEO (Search Engine Optimization)  cioè nel posizionamento di siti web nelle ricerche di Google.it, esperienza formata da anni di lavoro sul Web e di studi in costante evoluzione sul principale motore di ricerca utilizzato in quasi tutto il mondo.

Richiedi Subito un’analisi del sito web e un Preventivo Gratuito.

Artematika.it trasforma il tuo sito web in un investimento!
Siamo esperti nel SEO (Search Engine Optimization) posizionamento di siti web nelle ricerche di Google.it, esperienza formata da anni di lavoro sul Web e di studi in costante evoluzione sul principale motore di ricerca utilizzato in quasi tutto il mondo.

Con il termine posizionamento si intende un insieme di tecniche e strategie che hanno come obiettivo quello di migliorare la posizione di un sito web nei risultati delle ricerche di Google.

L’obiettivo principale del Servizio di Posizionamento è aumentare la visibilità su Google, al fine di ottenere il massimo numero di visitatori sul tuo sito web.

Richiedi un'analisi SEO del tuo Sito web

Richiedi Subito un controllo completo della situazione attuale del tuo sito web secondo i valori che incidono fortemente sul posizionamento.

   Do il mio consenso al trattamento dei dati personali

   

SEO Audit: Consulenza SEO

Un controllo completo della situazione attuale del tuo sito web secondo i valori che incidono fortemente sul posizionamento. Di fronte un sito già esistente, sappiamo dove intervenire attraverso una fase di analisi SEO audit, rispetto ai parametri del SEO per capire cosa funziona, cosa ottimizzare e cosa non ottimizzare.

SEO Posizionamento siti web

30

Flusso di fiducia

Flusso di fiducia si basa sul numero di clic da un insieme iniziale di siti affidabili a un dato URL o dominio.

30

Flusso di citazione

Flusso di citazione si basa sul numero di citazioni riferite a un dato URL o dominio.

40

Page Rank

PageRank è un algoritmo di analisi che assegna un peso numerico ad ogni elemento di un collegamento ipertestuale.

I vantaggi del Posizionamento SEO

  • Visibilità: una maggiore visibilità del tuo sito web;
  • Utenze: aumento esponenziale di visitatori utenti sul tuo sito web;
  • Ottimizzazione dei costi: Ottimizziamo i tuoi investimenti in eventuali pubblicità online mirate alle giuste parole chiave;
  • Ricavi: aumento delle conversioni e delle vendite dei servizi o prodotti offerti;
Il Posizionamento non è una scienza esatta!

Avete capito bene, il posizionamento del sito web nelle prime posizione non può essere una garanzia, per questo anche noi non te lo promettiamo: nessuno può darti questa garanzia e diffida da chi lo fa!

Il motore di ricerca Google: “nessuno può garantire il raggiungimento della prima posizione nei risultati di ricerca.”

Le nostre garanzie: professionalità e competenza!

Richiedi un Preventivo Gratuito

RichiedI un preventivo gratuito, saremo lieti di fornire tutte le informazioni ed i costi riguardanti il servizio.

Richiedi un Preventivo

SEO OnSite, SEO OnPage e SEO OffSite

All’interno della strategia di posizionamento SEO esistono varie modalità attraverso le quali ottenere l’ottimizzazione del sito, centrando l’obiettivo. Le due tipologie di attività che possono essere messe in atto vengono denominate una SEO on-site e una SEO off-site, queste due attività devono essere praticate sinergicamente se si vogliono conseguire eccellenti risultati.

  • SEO OnSite: Hosting, dominio, responsive, mobile, accessibilità, velocità di accesso, sitemap);
  • SEO OnPage: Title, description, immagini, testi, link, intestazioni, micro dati;
  • SEO Offsite: Link building, contenuti, social;

SEO onsite: Cos’è a cosa serve

Il SEO on-site è imprescindibile nel momento in cui si vuole ottimizzare il sito per poter essere rilevato facilmente dal motore. Si può ottenere questo risultato nel momento in cui la pagina web viene modificata per poter essere raggiungibile in poco tempo sia da pc che da mobile, viene resa veloce nel suo caricamento, non influendo negativamente sull’esperienza di navigazione dell’utente.

Naturalmente agire solo su un solo fronte non permette al sito di sfruttare tutte le sue potenzialità, infatti sono molte altre le tattiche da adottare. Per questo si sceglie normalmente di integrare il SEO on-site con quello off-site.

Hosting

Servizio che consente di allocare le pagine web di un sito rendendolo accessibile al pubblico.
Sicuro, veloce e performante per (frequenza di rimbalzo = bassissima) evitare tappi di traffico.
Incide sull’esperienza di navigazione dell’utente e sul motore di ricerca.

Dominio

Si intende il riferimento del nostro sito web, o nome del brand o keyword principale, con estensione geografica o commerciale.
I .gov ecc.. sono scelte in base alla politica aziendale o posizionamento.

Responsive

La navigazione sul sito web è adattabile su qualsiasi dispositivo mobile (smartphone, tablet ecc..).
N.B: qualora il sito web non fosse ottimizzato per dispositivi mobili, penalizzerebbe il posizionamento sui motori di ricerca (SEO).

Mobile

La navigazione del sito sarà ottimizzata per facilitare la fruibilità del sito attraverso tasti di click, dimensioni e grandezza tasti apposite.

Accessibilità

Si punta molto sulla soddisfazione dell’utente, per rendere i contenutiB accessibili a tutti, indipendentemente dal browser, sistema e tecnologia utilizzata dagli utenti, l’intento è di progettare il sito rendendo i contenuti facilmente fruibili.

Velocità accesso

E’ un criterio fondamentale, le pagine devono aprirsi molto in fretta, testeremo siti web con molti tool come “pagespeed insights”, per ottimizzare la velocità di caricamento delle pagine da desktop e da mobile.

Sitemap

File xml da dare in pasto a Google per semplificare il lavoro di indicizzazione:

  • creare il file sitemap.xml;
  • Caricare il file xml in remoto;
  • Entrare nella search console di Google ed inviare il percorso del file sitemap a Google.

SEO OnPage: Cos’è a cosa serve

Il SEO “on-page” agisce mediante tutte quelle azioni che intervengono direttamente sulla struttura della pagina web. Fanno parte di questa categoria quindi il processo di miglioramento del contenuto della pagina, sia per quanto riguarda la parte dei contenuti, sia per quanto riguarda la parte grafica. Queste due sfere d’azione sono molto importanti in quanto se ottimizzate hanno la capacità di incrementare molto le possibilità del sito di uscire tra i primi risultati della ricerca, andando a migliorare le sue qualità con un effetto duraturo nel tempo.

Il contenuto di una pagina web è ciò che maggiormente la caratterizza ed è per questo che il motore di ricerca tende a rilevare la validità dei siti anche mediante questo criterio. Una pagina che reca dei contenuti ripetitivi, insensati o copiati, non riuscirà mai a sfruttare un vantaggio derivato dalle sue caratteristiche intrinseche, quindi per poter ottenere le prime posizioni su un motore di ricerca deve per forza avere qualche forma di pubblicità a pagamento.

Oltre al contenuto, grande attenzione deve essere riservata anche alla forma, a come quindi viene presentata la pagina. Il testo deve essere ben ordinato mediante intestazioni e spaziature coerenti e corredato di immagini definite, ma ottimizzate per la visualizzazione online, in modo tale che il visitatore possa godere di una buona esperienza complessiva durante la navigazione.

TAG Title

E’ fondamentale, viene visualizzato nella SERP ed è il primo contatto tra il brand ed il target Ottimizzato:

  • Limitazione dei caratteri (55/60) misurato dallo spazio materiale del numero dei pixel;
  • Keyword principiale prima del nome del brand;
  • Unico per ogni pagina;
  • Specifico rispetto i contenuti della pagina.

 

TAG Description

Va curata bene rendendola attinente alla keyword di ricerca, non sempre utilizza la descrizione inserita:

  • 165 caratteri;
  • La keyword, ribadendo la keyword principale;
  • Unica per ogni pagina;
  • Specifica ai contenuti della pagina.

 

Intestazioni

h1, h2, h3, … h6:

  • h1 deve essere unico per ogni pagina;
  • Titolo del nostro contenuto di testo;
  • Ordine gerarchico In scala 1, 2, 3, 4;
  • Keyword principale.

 

Testi e contenuti

Ottimizzazione tecnica dei contenuti:

  • Troppo breve non consente a Google di capire il contenuto della pagina;
  • Troppo lungo annoia però piace;
  • Nelle prime 10 righe concetto importante e prova chiave;
  • Approccio dei contenuti a piramide rovesciata;
  • Ampliare l’utilizzo delle keyword per ampliare l’ambito semantico del contenuto;
  • Fonte leggibile e fruibile colori ecc (San serif) arial ecc;
  • Serif sono per cartaceo (Times);
  • Dimensione media di 14px;
  • Bilanciare colori tra sfondo e testo (chiaro/scuro);
  • Allineamento mai giustificare;
  • Interlinea giusto;
  • Forma trazione con grassetto e corsivo il sottolineato nn si utilizza.

 

Immagini

  • Risoluzione 72dpi;
  • Nome coerente;
  • dimensioni minime;
  • Peso;
  • Tag alt e title (cosa è e cosa rappresenta).

 

Link

  • Collegamenti ad altre risorse presenti sul web;
  • Deve funzionare e corretto;
  • Ottimizzare l’ancor text (elemento descrittivo del link);
  • Fondamentale collegare le pagine nei contenuti del sito.

 

Microdati

Sono un fattore molto importante, si tratta di tag da inserire nel codice HTML5 per facilitare la lettura dei contenuti a Google, quindi per contestualizzare le informazioni lo “aiutiamo” attraverso dei riferimenti, con codici che spiegano al motore di ricerca, cosa quel testo rappresenta.

è un modo per assegnare etichette ai contenuti al fine di descrivere un tipo specifico di informazioni (ad esempio recensioni, informazioni su persone o eventi).

SEO OffSite: Cos’è a cosa serve

Il SEO off-site si focalizza sulla gestione dei link tramite i quali è possibile raggiungere la pagina.

Più una pagina risulta essere linkata a siti e da siti validi, più crescerà la sua visibilità e verrà considerata valevole. Gli strumenti che vengono maggiormente utilizzati in questo caso sono i “social media”, dove è possibile condividere qualsiasi cosa; e il “link building” o “backlinking”, pratica che indica la consuetudine di farsi linkare da altri siti.

Il “link building” può avvenire in due modi: uno naturale, che si verifica nel momento in cui la pagina web viene linkata spontaneamente dai visitatori perché di qualità; e uno meno spontaneo dove avviene uno scambio di link su richiesta con gli admin di altre pagine.

Link building

  • Attività SEO fondamentale, che ha come obiettivo quella di potenziare il sito web e ci consente di creare una rete di link riferimenti che puntano alle pagine del nostro sito;
  • Fondamentale per aumentare il valore delle nostre pagine agli occhi di Google;
  • Cresce l’autorità del sito rispetto all’argomento che trattiamo;
  • Creare una rete di link;
  • Individuare i potenziali siti web contestualizzati ed interessanti per l’argomento che trattiamo.

Abbiamo visto che la Link Building fa parte della strategia SEO, e possiamo affermare con certezza che è la strategia più importante e significa:

Valorizzare i contenuti ospitando altri portali attraverso collegamenti che valorizzino a loro volta i contenuti.

Contenuti

  • trovare dei contenuti nuovi interessanti freschi e aggiornati con l’inserimento di un link;
  • Produzione di contenuti da pubblicare su altri siti web o blog ecc…

Social

L’attività social incide molto sul posizionamento nei motori di ricerca, soprattutto se parliamo di Google+, Google+ local è fondamentale per il SEO, aumentando la possibilità di posizionarsi nelle ricerche localizzate.
Anche Facebook è molto importante per aumentare il traffico sul mio sito web, per rispettare il parametro impression click, più traffico = più importanza al mio sito web.

Cosa offre il nostro servizio di Posizionamento SEO

Tutte le attività si basano sul corretto utilizzo ed analisi delle keywords!

Analizziamo le keywords attraverso una serie di passaggi:

  • la keyword principale;
  • Un elenco delle keywords.

Analizzare:

volume di traffico (ricaviamo dal keyword planner analisi all’interno di adwords):

  1. Cerca nuove parole chiave;
  2. Inserire parola chiave;
  3. Verificare “media ricerche mensili” (volume di traffico).

Concorrenza competitor (ricerca su Google attraverso l’operatore “allintitle“):

  1. Allintitle: “parola chiave”;
  2. Numero di risultati dei diretti competitor (concorrenza);
  3. Competitività vantaggio competitivo della keyword KEI (vol traff”/concorrenza) ci dice la keyword quanto è performante.
Ottimizzazione dei testi e dei TAG delle pagine!

Tutti testi ed i TAG “HTML” delle pagine vengono ottimizzati dal “CMS” per ottenere ottimi risultati sul Motore di Ricerca (Google.it).
spacer

Il nostro intervento sarà centrato sul codice e quindi sui TAG ed i contenuti del tuo sito web che porteranno Google a valutare il tuo sito come affidabile, al punto da comparire nelle prime posizioni delle SERP (search engine results page). Il segreto è nel presentare il proprio sito web nel miglior modo possibile, in funzione della sua visibilità sui motori di ricerca, senza dimenticare che l’obiettivo finale è l’utente, non lo spider.
spacer
Tutto questo attraverso gli strumenti SEO (Search Engine Optimization), ottimizziamo il tuo sito web per i motori di ricerca attraverso un’analisi dei competitor, una selezione ed uno studio delle parole chiave, una pulizia con ottimizzazione del codice, ed un sviluppo di link esterni/interni.

  • Competitor: Studio ed analisi dei competitor;
  • Parole Chiave: Studio ed analisi delle parole chiave pertinenti per il tuo business;
  • Contenuti: Ottmizzazione dei contenuti presenti sul tuo sito web,realizziamo contenuti originali e di qualità pertinenti al tuo business;
  • Strumenti professionali: Utilizzo di strumenti dedicati all’analisi e all’ottimizzazione dei siti web per il posizionamento nei motori di ricerca;
  • Directory e link esterni: inserimento del tuo sito web nelle directory gratuite;
  • Social Media: I Social network hanno un ruolo fondamentale per il posizionamento, attiviamo la pagina aziendale della tua piccola o media impresa nei maggiori Social network come Facebook, Google+ e LinkedIn.

Preventivo e Consulenza SEO Gratuita

Richiedi Preventivo Gratuito

Vuoi realizzare il tuo nuovo Sito Web in chiave SEO e superare i tuoi concorrenti? Compila la seguente contact form con i tuoi dati e ti ricontatteremo al più presto per trovare la miglior soluzione per te!

[contact-form-7 404 "Not Found"]

Artematika Agenzia Web

info@artematika.it
+39 340/6252959
Via Giuseppe Silla 99 (Roma)
www.artematika.it

Orario: Lun/Ven – 10,00/19,00